Tag Archivio per: agrisolare

Azienda agricola tra costi e consumi: il fotovoltaico può aiutare!

Gestisci un’azienda agricola? Sfrutta i migliori incentivi per abbattere le bollette

Molte realtà agricole e agriturismi hanno grandi spazi poco sfruttati ed esose bollette a fine mese: anche gli ultimi rincari sul prezzo dell’energia hanno inciso notevolmente su questo settore.  Ecco così che, per aiutare queste realtà fondamentali per la nostra economia, sono stati creati diversi incentivi. Uno di questi è il  bonus Parco Agrisolare: un piano che incentiva l’installazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di stalle e cascine, senza occupare il prezioso suolo, sfruttabile per attività legate alla produzione.

Bonus Parco Agrisolare

Questa misura, che rientra nel PNRR, ha a disposizione 1,5 miliardi di euro per la realizzazione di impianti  fotovoltaici su tutto il territorio nazionale. Ciascun beneficiario potrà usufruire di un tetto massimo di 250mila euro. Un conto capitale che permetterà non solo l’installazione dell’impianto per la produzione di energia, ma anche la rimozione e lo smaltimento dell’amianto ove presente, oppure la realizzazione dell’isolamento termico e dell’areazione delle stalle – andando così a migliorare il lavoro e il benessere degli animali.

Una seconda misura, sempre legata al PNRR, riguarda gli impianti agro-voltaici: ovvero l’implementazione di sistemi ibridi agricoltura-produzione di energia che non compromettano l’utilizzo dei terreni dedicati all’agricoltura, ma che contribuiscano alla sostenibilità ambientale ed economica delle aziende: ad esempio valorizzando i bacini idrici attraverso soluzioni galleggianti.

Ma perché conviene installare un impianto fotovoltaico?

Le aziende agricole e gli agriturismi si ritrovano a pagare cifre da capogiro, ma senza energia elettrica non si potrebbe lavorare. Ora come ora è fondamentale riuscire a trovare energie alternative che possano agevolare

queste realtà. Ed ecco che la tecnologia, unita al potere del sole, viene in soccorso. Installando dei pannelli fotovoltaici si andrebbe a produrre in autonomia l’energia necessaria ad ali

mentare attrezzature e locali. Inserendo poi un buon sistema di accumulo calibrato sulla produzione e il consumo, si potrà immagazzinare l’energia non auto-consumata ed averne sempre di scorta!

Inoltre, avere un impianto fotovoltaico vuol dire avere un sistema di guadagno: infatti, attivando il meccanismo di Scambio sul Posto, si può rivendere al GSE l’energia prodotta ma non utilizzata. In questo caso il pagamento avviene tramite conguaglio semestrale in bolletta.

Quando si decide di installare un impianto fotovoltaico non si fa solamente per se stessi e per il proprio portafoglio, ma si pensa anche al futuro del pianeta: il loro utilizzo favorisce e promuove il benessere ambientale, contribuendo alla riduzione dell’impronta di carbonio individuale e delle emissioni di carbonio complessive. Proviene dal sole, pertanto è a tutti gli effetti energia pulita. E poi, perché non approfittare degli incentivi?!