Bolletta del gas da urlo? Passa al Pellet!

Bolletta del gas troppo cara? Scegli il Pellet e risparmia!

E’ il momento di passare alla biomassa: una soluzione vantaggiosa per la bolletta e sostenibile per il Pianeta

Il tanto temuto caro bollette è arrivato: i rincari del gas, dovuti anche alla guerra che ha colpito l’Europa, stanno spaventando migliaia di consumatori.

Ecco che AIER Impianti ha trovato per voi la soluzione! Una valida alternativa all’uso del gas è infatti la biomassa. Scegliendo di scaldarsi tramite stufe o caldaie a pellet si possono ottenere benefici tangibili, sia in termini di risparmio economico che di inquinamento ambientale. Basti pensare che, attraverso questo metodo di riscaldamento, la bolletta si abbasserà del 30% rispetto al gas o al  gasolio.

Soluzioni per tutti: dalla caldaia alla stufa

Le caldaie a biomassa, offrono una valida soluzione per scaldare l’acqua che andrà poi a riscaldare gli ambienti domestici. Questi impianti, oltre che sfruttare la potenza delle energie rinnovabili, garantiscono un consumo di circa il 25-30% in meno rispetto a una caldaia a condensazione.

Se si vuole ricorrere invece a una stufa a pellet, un’ottima alternativa è quella di sceglierla canalizzata: ovvero dotate di una o più uscite d’aria che si possono convogliare verso altre stanze. Un’ottima soluzione per riscaldare più ambienti attraverso un unico, discreto generatore. Scegliendo la stufa canalizzata, si adotta un impianto di riscaldamento alternativo, che sfrutta il potere calorifico del pellet, portando aria calda in più stanze della casa.

Occhio agli incentivi!

Se si vuole cambiare il proprio metodo di riscaldamento per un risparmio in bolletta, questo è il momento giusto! E’ ancora attivo l’incentivo Conto Termico, attraverso il quale il GSE rimborsa fino al 65% della spesa sostenuta per gli interventi di riqualificazione energetica. E inoltre, se residenti in Piemonte, attraverso il Bonus della Regione, si arriva a recuperare 1.500€ per le stufe e 3.000€ per le caldaie.

E se le pratiche vi spaventano, nessun problema! Noi pensiamo a tutto: dall’installazione all’inoltro delle domande. Voi dovrete solamente godervi il vostro nuovo riscaldamento senza doversi più preoccupare della bolletta!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.